Sport: TURCO-AZERO GULIYEV ORO NEI 200, DELUSIONE TROST

La flagello della fucile continua. Fino ad ora neppure uno è eccellente a distinguersi medaglie d’soldi nel londinese. Wayde Van Niekerk riesce nell’opera nato da contraffare il Michael Johnson nato da Goteborg 1995: oltre i 400 il sudafricano fallisce l’attacco ai 200. A meraviglia, difficoltà eccessivo firma alla maniera di si periodo dichiarato nei turni precedenti, il ignaro signore del centro svolta nato da traccia è il turco dai azeri Ramil Guliyev. Un europeo conseguentemente sul trono dei 200 oltre sedici età: l’massimo periodo situazione il neogreco Kenteris a Edmonton 2001. Van Niekerk percosse la accasciamento dei turni precedenti. È quanto a senno a metà coerente, difficoltà indi subisce la rimonta nato da Guliyev (20â€�09). A lei resta appena che l’argento a 20″11, perfino del terzo, il trinidegno Richards. Il botswano Makwala chiude sesto come 20″44. L’hop step jump è una tenzone americani, dominatori già al terzo fare i salti mortali. Per fortuna cinque centimetri Christian Taylor si mette al la terza placca d’soldi iridata balzando a 17.68. A Will Claye (17.63) restano briciole d’argento, sul terzo tappa del podio torna il reduce portoghese Nelson Evora (17.19).
Muoversi quanto a carreggiata nove e vincere l’soldi. A riuscirci è la statunitense Kori Carter nei 400 ostacoli (50â€�37). Modo nel triplo agli Stati Uniti riesce la fucile – argento alla amica della vigilia Dalilah Muhammad a 53â€�50 – la tripletta, perché a indossare nato da campana è la giamaicana Ristanna Tracey col fattezze a 53â€�74. La meglio rendimento sistema è la bordata a 91.20 quanto a posizione del giavellottista tedesco Johannes Vetter. Nelle semifinali dei 200, miglior a 20â€�49 per fortuna Dafne Schippers e Shaunae Miller.
A procedere l’ivoriana Ta Lou come 22�50. In futuro vespro la conclusivo del centro svolta nato da traccia chiuderà il prospetto. si assegneranno i titoli del interminabile e dei 3000 siepi e del come l’cilestrino Marco Lingua straniera. In futuro presto invece di debutto per fortuna Gianmarco Tamberi nelle qualificazioni dell’esimio, sulla ripiano stasera ha le velleità nato da Alessia Trost. La friulana ha saltato semplice 1.89, eccessivo per fortuna cercare a un paese quanto a conclusivo. Esterno anche se Erika Furlani, come 1.80. Scarsamente Yunis Santiusti, eliminata quanto a batteria negli 800. 
(cataniapolitica.it).