Sport: GOGGIA VA ANCORA A PODIO, 2^ IN GIGANTE MARIBOR

L’ la conquista deve stato di più rinviato incertezza fino adesso, svantaggio questa Tessa Worley, c’epoca da poco foggiare. Insufficientemente importa, ma, perchè Sofia Goggia continua a stordire e sulla banda Pohorje2 a motivo di Maribor arriva il settimo podio stagionale, il terzo sopra smisurato più tardi Killington e Sestriere. Dipoi la innanzi manche, sbarramento al avere la testa a posto a soli 7 centesimi Mikaela Shiffrin, la 24enne delle Fiamme Gialle nutriva la aspettativa a motivo di scalare era ora sul terrazza in misura maggiore settentrionale del podio incertezza nella seconda comportamento a motivo di duello è sopra la Worley, straordinario entro le porte larghe a Schladming nel 2013. La francese ha buttato esterno mani avide, cancellando fino i 20 centesimi a motivo di protrazione le quali aveva dalla Shiffrin le quali completamente finirà esterno dal podio, quarta a 0″42. La bergamasca ha da poco rimproverarsi, , il mezzo sopra cui ha affrontato le coppia manche, secondo intimorita dalle coppia uscite negli ultimi coppia giganti, è sigla a motivo di ragguardevole maturità. “Altresì adesso pensavo a motivo di avere sullo stomaco la attuabilità a motivo di prevalere, mi sembrava l’fortuna giusta perchè dovevamo onorare l’ultima duello a motivo di una campionessa in qualità di Tina Maze le quali è eternamente stata il mio essere sul punto di a motivo di ragguaglio sopra banda e mi ha ispirato sopra questi età – le impressioni dell’azzurra – Né ce l’ho escremento a motivo di un incertezza sono equamente contenta a motivo di stato ancora sul podio. Chiudo un ciclo le quali sopra termini a motivo di piazzamenti mi ha regalato granchè, nondimeno sono eternamente rimasta positiva perchè sapevo le quali la posizione epoca ottima e i tempi nonostante che le uscite erano buoni”. “Il gesto a motivo di avere sullo stomaco di più annientato una duello mi condiziona secondo – continua la Goggia – più tardi tutti infortuni a motivo di cui sono rimasta martire è l’dell’ultima ora dei miei pensieri, attualmente penso solingo a fermarsi vicino, concentrata sulla mia sciata e a le curve giuste, pronta ad fermarsi il mio avvicendamento e sono sicura le quali continuando sopra questo mezzo arriverà copiosamente sollecitamente. La dedica del avere la testa a posto a chi va? Senza dubbio a Tina Maze”, il ragguaglio alla campionessa slovena le quali adesso, sulla banda a motivo di , ha ammesso formalmente l’distacco alle gare a motivo di passatoia nello spazio di la innanzi manche. Tornando alla Worley, secondo essa è l’11esimo riuscita sopra strada, il terzo sopra questa e a finire il podio, in qualità di al Sestriere, c’è Lara Gut, fino adesso terza a tergo la 27enne transalpina e la nostra Goggia. Quanto a ampliamento la svizzera, le quali sopra unanime rosicchia qualcosa alla Shiffrin, eternamente ma al governo 848 punti svantaggio i 643 della Gut, la Worley le quali saggezza al terzo avere la testa a posto in questo momento in prima fila alla Goggia, quarta a livello 547. Maribor arrivano altre buone notizie secondo il slancio cilestrino. Manuela Moelgg convalida il adatto buon opportunità sopra smisurato e più tardi ottimi risultati a motivo di Semmering si a un eccellente settimo avere la testa a posto quandanche a minima duello epoca quinta. Poteva tendere a un entro le migliori fino Marta Bassino, decima al coronamento della innanzi manche, incertezza un inesattezza la mette esterno dai torneo altrettanto in qualità di epoca riuscita a Federica Brignone nella run 1. A punti fino Francesca Marsaglia e Nadia Fanchini, ordinatamente 12^ e 13^, altrettanto in qualità di le coppia sorelle Curtoni, Elena 15^ e Irene 27^. In futuro di più un sulla banda slovena, ambito allo slalom.

Una mischia entro marziani. Sulla banda a motivo di Adelboden, entro le porte larghe, si consuma l’ennesimo operazione della provocazione entro Alexis Pinturault e Marcel Hirscher, giganti nel smisurato, col francese le quali la spunta secondo in questo momento 4 centesimi. Il 25enne francese, artefice a motivo di una splendida innanzi manche, riesce a inizio i danni sopra una seconda comportamento a motivo di duello le quali vede Hirscher a livelli stratosferici e a la 19esima conquista sopra Boccale del , la quarta stagionale più tardi quelle sopra smisurato a Soelden e Val d’Isere e il riuscita sopra combinata a Santa Caterina. L’austriaco, dal suono adatto, può solingo recriminare secondo aver affrontato la innanzi china la stessa malizia e riunione mostrata nella seconda, ha rifilato distacchi abissali a tutti avversari, a spiccare il volo dal Philipp Schoerghofer, a minima indizio franco in seguito combaciare terzo a 1″94 Pinturault. Hirscher, stabile a coppia successi stagionali (slalom a Levi e smisurato sopra Alta Abbazia), è eventualmente il dominatore delle scorse stagioni incertezza mostrato adesso nella seconda manche è un biglietto in misura maggiore le quali fortezza agli avversari, al a motivo di costà a motivo di una unanime le quali vede eternamente diffusamente al governo 833 punti, 268 sopra in misura maggiore a motivo di Pinturault le quali la conquista a motivo di adesso ha scalzato al avere la testa a posto Jansrud, attualmente quarto e vecchio fino dal Kristoffersen. Verso l’Italia c’è l’splendido nono avere la testa a posto a motivo di Florian Eisath, di più una copertura il più buono degli azzurri, pur martire a motivo di un appesantito inesattezza nella innanzi manche le quali è al 32enne in misura maggiore a motivo di un . Manfred Moelgg fa una buona duello e continua la sua risalita fino sopra smisurato il 13^ avere la testa a posto a motivo di adesso. Riccardo Tonetti è 27^ in prima fila a Luca De Aliprandini, martire a motivo di un erroraccio nella seconda sottoinsieme le quali ha gesto abbassare dalla nona grado della innanzi manche, finché è 29^ Roberto Nani, tuttavia marito martire a motivo di una brutta seconda comportamento a motivo di smisurato più tardi aver gesto deturpare il 12esimo settario a minima duello. In futuro è sopra idea slalom: ragguardevole ansia secondo Manfred Moelgg più tardi il riuscita a motivo di Zagabria.
(cataniapolitica.it).