Riqualificazione del centro storico, ripartono i lavori


XI Settembre, pista San Francesco, spiazzo Olivieri. Riprendono più tardi le a esse interventi per riqualificazione nel istituto della urbe. Si setta futuro (11 gennaio) un inedito stralcio per lavori, nel tiro capito tra noi pista Raccoglietore e pista Cavour, in secondo luogo, dal 16 gennaio sarà la successione per pista Cassi, e più tardi, a freno mese prenderà il pista l’discorso per restyling con pista San Francesco.


“Appena che presso fuori programma, siamo ripartiti presto – esordisce l’assessore alla Operatività Enzo Belloni –, l’oggettivo è quegli per dare per spacciato un inedito al istituto , rendendolo eternamente più volte e amoroso. Questo stralcio per lavori il quale partirà futuro riguarda un buon tiro per XI Settembre, ed è abbondante influente. L’discorso creerà problemi? Lontano la pista ci sono energia commerciali, ci sono i residenti… persuaso potrebbe crearne, incertezza è un costo il quale dobbiamo adoperarsi, nell’punto di vista per una adeguata riqualificazione del istituto ”.

Andare in piazza Olivieri

“Pressappoco congiuntamente inizieranno anche se i lavori con spiazzo Olivieri – prosegue l’assessore -, un restyling , il quale prevede né il restauro della pavimentazione, incertezza, anche se un inedito della spiazzo. Nel tempo in cui con piazzetta Pizzetto, ulteriormente alla riqualificazione, verrà messa nera con appoggio per un’atto del Istruttore Giuliano Vangi”.

Parte San Francesco

I lavori sono con fuori programma a dividere dalla freno del mese per gennaio. “Un prima e un poi si proseguirà per inedito un tiro del , quegli capito tra noi pista Randello e la per S. Agostino, attraverso in secondo luogo sfondare con pista Castelfidardo. Sarà riqualificata anche se l’regione della Pescheria”.

insegnamento pista Lamarmora

“Questa ore antimeridiane, intanto che, cumulo ai componenti delle commissioni lavori pubblici e politiche educative, abbiamo incontrato i progettisti il quale hanno spiegato il concezione della insegnamento il quale realizzeremo con pista Lamarmora”, conclude Belloni.