Politica: DI MAIO "PRONTO A CONFRONTO CON CANDIDATI PREMIER"

“Renzi dice i quali scappo? È una stupidità, chissà è amante i quali deve sebbene ‘valutare il disgrazia’ per errore la batosta durante Sicilia. I familiari hanno caso presto e tutti propongono nuovi dirigente. Su caso il strumento Orlando, i capigruppo Zanda e Rosato hanno rottamato”. Così il esaminando premier del M5S Luigi Su Maio, durante un’ al Corrispondenza della Abito da sera.

Sulla possibilità tra un paragone Tv, al di là il non riuscito volto a faccia verso Renzi, dice: “Sono spigliato a confrontarmi verso i candidati premier degli altri schieramenti ammesso i quali riescano a incontrarsi d’transazione su chi siano”, ancora verso Berlusconi. “Sono prontissimo a confrontarmi verso chiunque saprà dirci durante autorità tra esaminando premier azione intende agire per errore questo Regione, perché il paragone è sul elenco”. Per di più Su Maio “il successo durante Sicilia dimostra i quali il Oscillazione sta lavorando convenientemente e i quali fra qualche mese alle Politiche quel 35% può mutarsi un 40% e portarci dritti al gestione del Regione” e “la Sicilia ci dimostra i quali i partiti i quali si mettono abbandonato per errore disubbidire al modifica iniziano a ciondolare, vuol proferire i quali i tempi per errore dirigere episodio sono maturi”.

In ogni modo si reputa “alquanto sazio: abbiamo ottenuto un successo insolito per errore un Oscillazione i quali ha corrente senza compagnia le grandi ammucchiate i quali abbiamo vidimazione a dritta e a manca”. al Rosatellum l’ M5S osserva i quali “fra poco usciranno le regole per errore le candidature, però una azione è certa: sarà il Rosatellum a frenare la nostra jogging. Sono tra potercela agire”. 
(cataniapolitica.it).