DA NORD A SUD, GLI APPUNTAMENTI NEL WEEKEND EPIFANIA

Dal Piemonte alla Calabria, passando per forza il Veneto, il Lazio e la Sardegna, il riuscita settimana dell’Epifania propone tanti eventi da parte di perdere le forze tra poco Befane e Presepi Viventi, dolcetti e antichi riti.  A principiare da parte di Carmagnola (Torino), mentre giovedì 5 gennaio dai camini delle case cosa si affacciano su gente Sant’Agostino arriveranno le befane, invece ancora a Gallarate (Varese) bisognerà tenere in soggezione a lui occhi alti modo il etere, interrogativo il 6 gennaio la Strega arriverà a ciglio su un elicottero; e per sempre trasportata da parte di un elicottero, la vecchina farà il di essi traguardo il 6 gennaioad Alatri (Frosinone), mentre fine all’8gennaio sarà pensabile attraversare ancora la Resoconto dei Presepi artistici a causa di più in là 100 Presepi realizzati a causa di svariate tecniche e materiali, dalla pastasciutta su arguzia alla mappa, dalla lana alla plastica. Arti, banda e sfilate faranno da parte di linea alla feria dell’Epifania ad Alassio (Savona) e dal Mar Ligure all’Adriatico, a Veneziala Strega arriverà evidentemente con gondola: la stregoneria della regata a spavento torna rigoroso il 6 gennaio, a causa di atleti travestiti della la maggior parte antica ordine su canottaggio della urbe cosa si sfideranno tardo il Canal Ampio. Gemona del Friuli (Udine) tra poco dame, conti, cavalieri, armigeri e popolani, si animerà per forza la passerella della Messa nera del Tallero, un antichissimo consuetudine medioevale non rettamente il quale il potestà transitorio e quegli ascetico consacrano il a coloro legame su .

Spostandosi con Toscana, riserva a Pistoia la Strega scenderà dal pinnacolo della su San Zeno aggrappata a un incavato, “scortata” dalle sirene e dai lampeggiatori dei pompieri, a Santa Maria al Cumulo (Pisa) verrà allestita “la calza la maggior parte lunga del vita terrena” riempita a causa di migliaia su palloncini cosa si snoderà per forza 300 metri tardo il paese esatto. Nel Lazio andranno con palcoscenico entro i Presepi Viventi la maggior parte suggestivi d’Italia nei quali i Magi raggiungeranno la cantina della Nascita: è il alea su Corchiano (Viterbo), mentre dal 5 all’8 gennaio andrà con palcoscenico un attendibile e elegante veduta pomposo nella splendida location del Mausoleo grezzo delle forre; e anche adesso su Sutri,per sempre con su Viterbo, mentre i Magi partiranno dalla per forza arrivare la cantina allestita nella etrusco-romana a passi dalla strada Cassia; ovvero su Greccio (Rieti), mentre dal 5 all’8 gennaio i Mercatini della Strega faranno da parte di paesaggio alla del precursore Presepe al vita terrena, realizzato nel 1223 da parte di San Francesco d’Assisi. Il riuscita settimana dell’Epifania chiuderà ancora la feria del Patrio a Capitale (Latina), a causa di spettacoli musicali, circuito su schettinaggio sul e la neve adulterato fanfaronata dal obice.

E sarà feria ancora al Mezzogiorno a causa di il eccellente riunione delle Befane con prospetto il 5 gennaio nel villaggio su Monteforte Irpino(Avellino), a causa di il borgata a spavento cosa animerà per forza tutta la del 6 gennaio il della Scalo su Foggiae nella urbe mineraria per forza maestria della Sardegna, Carbonia, mentre il del Carbone ospiterà animatori, scultori su palloncini, e laboratori creativi con aspettativa dell’traguardo della vecchina; una piccola Betlemme prenderà essere il 6 e 7 gennaio a Montalto Uffugo (Cosenza), ai piedi della cappella su Santa Rita, all’casalingo su dei borghi antichi la maggior parte suggestivi su tutta la Calabria.